posizione contro il mal di schiena

Mal di schiena: come lo yoga ti aiuta a stare meglio

Se stai leggendo questo articolo è probabile che anche tu, come il 60% degli italiani soffra di mal di schiena.

I dolori cervicali e lombari, la sciatica e sciatalgie sono spesso causate da posizioni scorrette, vita sedentaria, contratture trascurate, così come da disturbi psico-somatici: in altre parole computer, divano e stress non ci aiutano a stare meglio!

Prendi in mano la situazione, esistono dei rimedi per il mal di schiena e i migliori non sono farmacologici. Una delle soluzioni più efficaci contro i dolori dorsali, lombari e cervicali è proprio lo yoga!

Continua a leggere per scoprire come iniziare a fare yoga ti aiuti a combattere il mal di schiena e a migliorare la postura nella vita di ogni giorno.

Lo yoga rinforza i muscoli della schiena

Rinforzare i muscoli del dorso è il primo passo per liberarsi dal mal di schiena. In tanti casi infatti il dolore è causato dalla debolezza di questi gruppi muscolari, fondamentali per il corretto funzionamento della colonna vertebrale e del torace.

La pratica yoga ci viene in soccorso: attraverso le sequenze di asana, alleniamo la nostra schiena ad essere più forte e resistente. Le posizioni, mantenute per diversi secondi, contribuiscono a rendere l’intero dorso più tonico e stabile.

Ti dimenticherai dei tuoi malesseri, ottenendo risultati duraturi contro il mal di schiena!

Lo yoga è anche flessibilità e relax

Ti è mai capitato di passare ore seduto al computer e di sentire il mal di schiena aumentare al passare del tempo? Tutto normale!

Il nostro dorso infatti tende ad irrigidirsi dopo periodi di immobilità. Le posizioni dello yoga ti aiutano a sciogliere le tensioni accumulate durante la giornata e a distendere muscolatura, tendini e articolazioni: donano flessibilità alla colonna vertebrale, favoriscono l’apertura del torace e la mobilità del bacino, riducendo, se non eliminando il dolore! 

Anche contro rigidità cervicale e contratture lombari, lo yoga è un valido esercizio. Riportare ordine nel caos della mente sarà una delle migliori terapie per la tua schiena!

Lo yoga per una corretta postura

Una corretta postura è indispensabile per stare bene!

La maggior parte delle persone che ha dolori al dorso presenta una problematica aspecifica, ossia non dovuta a cause particolari. In tanti di questi casi, svolgere un’attività fisica regolare e completa migliora notevolmente lo stato di salute di chi soffre di mal di schiena; per questo, lo yoga terapeutico è spesso suggerito come uno dei migliori esercizi riabilitativi.

Con la pratica alleniamo tutto il corpo e riportiamo l’equilibrio tra i diversi gruppi muscolari. L’attenzione al respiro e al movimento ci rendono più consapevoli dei nostri scompensi fisici, sviluppiamo una sorta di memoria corporea che ci spinge ad adottare posture corrette nella vita di tutti i giorni, non solo a lezione!

Lo yoga ci libera dal mal di schiena

Abbiamo capito che lo yoga è un ottimo rimedio contro il mal di schiena: rafforza la resistenza muscolare, migliora la mobilità vertebrale e aiuta a equilibrare il nostro corpo, riducendo le tensioni che causano i dolori dorsali.

Ora che sai che la pratica può aiutarti contro il mal di schiena, chiedi consiglio al il tuo insegnante yoga: ti saprà indicare il percorso di yoga terapeutico migliore per te.